DONAZIONE DEFIBRILLATORI ALLE SCUOLE DEL COMUNE DI ROMA

Una delle cause più frequenti di arresto cardiaco nei bambini è l’ostruzione delle vie aeree: per questo motivo perdono la vita numerosi bambini ogni anno, circa uno ogni 10 giorni.

Conoscere delle semplici manovre, dei facili movimenti che può imparare chiunque, significa avere la possibilità di salvare delle piccole vite umane.

Un bambino che, ad esempio, mangiando una caramella troppo grande rischia il soffocamento, e può essere salvato se ha accanto una persona in grado di aiutarlo.

Se c’è anche un defibrillatore nelle vicinanze le probabilità che non perda la vita aumentano del 75%.

La nostra ASSOCIAZIONE, in collaborazione con l’Ass.  Two Life, con Stefano Fabbi con la Nihon Kohden e insieme al XIII Municipio, ha CARDIOPROTETTO 24 PLESSI SCOLASTICI, formando oltre 300 persone e impiegando più di 40 istruttori.

La manifestazione è stata presentata con un evento esclusivo al CAMPIDOGLIO, IL 4 OTTOBRE 2019.

turbine