1/1

Una delle cause più frequenti di arresto cardiaco nei bambini è l’ostruzione delle vie aeree: per questo motivo perdono la vita numerosi bambini ogni anno, circa uno ogni 10 giorni.

Conoscere delle semplici manovre, dei facili movimenti che può imparare chiunque, significa avere la possibilità di salvare delle piccole vite umane.

Un bambino che, ad esempio, mangiando una caramella troppo grande rischia il soffocamento, può essere salvato se ha accanto una persona in grado di aiutarlo. E se c’è anche un defibrillatore   nelle vicinanze le probabilità che non perda la vita aumentano del 75%. Roma e tutta Italia sono in gravissimo ritardo sia rispetto alla formazione di persone a contatto con i bambini (a scuola, nelle palestre, ad esempio) sia rispetto all’obbligo da parte dei luoghi aperti al pubblico di dotarsi di un defibrillatore.

La nostra ASSOCIAZIONE, in collaborazione con il Dott. Marco Squicciarini con l’Ass. TWO LIFE, con Stefano Fabbi con la Nihon Kohden e insieme al XIII Municipio, nella persona dell’Assessore alle politiche scolastiche e della Famiglia Paola Biggio sta partendo con il progetto SCUOLE E FAMIGLIE SICURE.

L’ASSOCIAZIONE EMILIANO DI NARDO donerà defibrillatori alle scuole che ne sono sprovviste, comprensivi di corso BLSD, per formare i dirigenti scolastici.

Si inizierà dalla scuola Baldi, del XIII Municipio, che ospita un bimbo cardiopatico che finalmente potrà sentirsi “al sicuro”; per poi proseguire espandendo il progetto in un qualcosa che vada a coinvolgere l’intero territorio della Capitale.

ribatti-con-noi.png

Fai una donazione per sostenere l'Associazione. 

Sono aperte le iscrizioni come socio ordinario per l'anno 2019, senza obbligo di rinnovo. Vai e compila il form.

Segui le nostre iniziative e rimani aggiornato tramite la pagina facebook ASSOCIAZIONE EMILIANO DI NARDO.

  • Facebook Icona sociale

© 2019 by Associazione Emiliano Di Nardo Onlus

Associazione Emiliano Di Nardo Onlus​

Via Guido di Montpellier, 10

00166 - Roma

C.F. 96414050581

Mail: associazioneemilianodinardo@gmail.com

C/C banco posta: 001046265037

Iban: IT 56 J 07601 03200 001046265037